Alto Adige 2030
unico o sostituibile?


Venerdi, 2 ottobre 2015
ore 15-20, Libera Università Bolzano (Aula Magna)

L’Alto Adige, a partire dagli anni ’60 e ’70, ha vissuto un periodo di crescita senza precedenti. È importante porsi però delle domande: i meccanismi e sistemi di successo del passato possono garantire prosperità anche in futuro? Oppure l’Alto Adige è destinato a peggiorare la sua posizione? Esperti internazionali e personalità locali del mondo della politica, dell’economia e della società, hanno provato a dare risposta a questi quesiti in occasione del 7° Global Forum Südtirol dal titolo “Alto Adige 2030 – unico o sostituibile?”. All’evento hanno partecipato oltre 350 persone. 

Video 7° Global Forum Südtirol

 
É stato Arno Kompatscher, presidente della provincia, ad aprire ufficialmente il 7° Global Forum Südtirol con la sua relazione introduttiva. 


Digitalizzazione, cambiamenti demografici e industria 4.0 sono solo alcuni dei megatrend dei quali si è occupato il Keynote Speaker Matthias Tauber nel corso del suo intervento, “Megatrend - quali sono le opportunità, quali le sfide che dobbiamo accettare?”.
E’ seguito, poi, l’intervento di David Bosshart dal titolo “Unicità nel contesto economico attuale - tra mito e realtà”. 

Matthias Tauber
Socio e amministratore delegato
The Boston Consulting Group, Monaco di Baviera
  David Bosshart
  CEO 
  dell’Istituto Gottlieb Duttweiler, Zurigo